Monthly Archives: | agosto, 2014

Come depilarsi al meglio

In estate si sà, si indossano abiti corti e leggeri ed è importante avere sempre la pelle liscia e vellutata. Per mantenere la pelle morbida consiglio di depilarsi seguendo alcune sempli regole. Il primo consigli è massaggiare la pelle con dell’olio di lino per circa 10 minuti. L’olio di lino è ricco di proprietà idratanti ed è in grado di rendere la pelle più forte prima della depilazione e quindi anche di prevenire eventuali irritazioni.Per seconda cosa sulla pelle un getto di acqua calda per circa 2 minuti e massaggiare le parti da depilare con un guanto in fibra i cellulosa. Passate l’acqua calda perchè dilata i pori della pelle e questo agevola la depilazione rendendo lo strappo meno doloroso e riduce i rischi di traumi e di peli sottopelle. Anche passare il guanto in fibra di cellulosa facilita la depilazione perchè permette di eliminare le cellule morte che ricoprono la superficie della pelle ed inoltre rende la depilazione più duratura. Dopo aver effettuato la depilazione ,con una pinzetta rimuovete tutti i peli che sono rimasti sotto pelle e dopo stendete una crema o un gel idtatane. I peli mediamente crescono di un millimetro ogni 4 giorni per cui se vi depilate con il rasoio ogni 10 giorni circa vi dovrete depilare mentre se fate la ceretta la distanza tra una depilazione ed un altra sarà di tre o quattro settimane in quanto il pelo essendo strappato ci mette di più a ricrescere. Se soffrite di fragilità capillare evitate di fare la ceretta lo strappo violento può causare rotture di capillari. Dopo la depilazione evitate di usare profumi sulle zone depilare potrebbero causare delle irritazioni.