Caramelle per la tosse come farle in casa….

La tosse è uno di quei sintomi che tutti abbiamo sperimentato almeno una volta. Finchè ci si limita a qualche colpo di tosse sporadico è un conto, ma quando la tosse diventa persistente e fastidiosa allora bisogna correre ai ripari. Esistono numerosi rimedi per la tosse, uno dei più efficaci sono le caramelle per la gola. Comode e pratiche  si possono portare ovunque e assumerle quando se ne ha la necessità, proprio per questo motivo sono molto usate.  Trovare le caramelle per la gola è facile le troviamo in farmacia in erboristeria e anche al supermercato, ma perchè non farle in casa? Per fare le caramelle per la tosse servono pochi ingredienti vediamo quali:  Acqua, zucchero di canna, succo di limone, miele e zenzero. Vediamo ora come fare a prepararle, per prima cosa versiamo in un pentolino 4/5 cucchiai di acqua poi aggiungiamo 6 cucchiai di zucchero di canna. Si consiglia lo zucchero di canna perchè meno raffinato ma va benissimo anche zucchero normale. Nel pentolino assieme allo zucchero e all’acqua agiungiamo 2 cucciai di succo di limone facendo attenzione a non far cadere dei noccioli. Il limone serve nelle caramelle per la tosse perchè è un potente antivirale e fonte inesauribile di vitamine C. A questo punto aggiungiamo del miele 2 cucchiai e mescoliamo il tutto sul fuoco basso. Gli ingredienti devono iniziare  ad amalgamarsi ed addensarsi. Adesso è il turno dello zenzero ne aggiungiamo un cucchiaio, si può usare lo zenzero in polvere o la radice di zenzero da grattugiare. Lo zenzero è uno dei rimedi migliori per le malattie da raffreddore e combatte in modo efficace la tosse.  Per finire aggiungiamo uno o due chiodi di garofano sbriciolati, questi servono a rafforzare maggiormente l’efficacia delle caramelle. I chiodi di garofano possiedono un alto contenuto di antiossidanti e polifenoli ideali per la nostra salute. Mescoliamo il tutto fino a quando non bolle e forma una schiuma bianca, a quel punto togliamo dal fuoco  e mescoliamo fino a che la schiuma non si riduce.  Per verificare che le caramelle siano pronte facciamo una prova con un bicchiere di acqua molto fredda, lasciamo cadere un pò di prodotto nell’acqua e se solidifica subito è pronto. a questo punto lasciamo raffreddare. Una volta raffreddato con l’aiuto di un cucchiaio formate delle gocce su una teglia ricoperta con carta da forno.  Per finire cospargiamole di zucchero a velo che serve per dargli un sapore gustoso e anche per non fare attaccare le caramelle tra di loro, poi lasciamole a solidificare a temperatura ambiente  e poi le mettiamo nel freezer. Una volta solidificate per bene le nostre caramelle per la tosse sono pronte da gustare.

 

 

 

About The Author

Leave a Reply