ombretto

Viso seducente?.. ecco come…

Ora che l’autunno è iniziato, ecco alcuni consigli per trucare il viso in modo da dare alla pelle un aspetto seducente e naturale. In generale il consiglio, grazie al trucco, è di giocare sui contrasti di colore e di luci e ombre, agendo in modo diverso secondo che abbiate il viso abbronzato oppure pallido.  Nello specifico se avete la pelle dorata o se desiderate mantenere un aspetto estivo e abbronzato enche ora che non è più estate il consiglio è di stendere un velo di crema colorata per il viso. Quale colore di rosseto e di ombretto usare per il viso dalla pelle dorata? Usate un rossetto ambrato e come ombretto si consiglia un tocco di fard dorato perchè l’ambra e l’oro creano un gioco di contrasti ideale, donando punti di luce accesi sulla pelle del viso abbronzate e quindi più scura. Per chi invece ha la pelle chiara per valorizzarne il pallore si consiglia di giocare sui contrasti di colore. Come? Applicate un lieve strato di fondotinta satinato e argentato e abbinateci un rossetto di un rosso acceso. Vedrete che in entrambi i casi otterete un viso seducente provate…. ;)

Come truccarsi al rientro delle vacanze

Ciao a tutti oggi spieghiamo come truccarsi al rientro delle vacanze quando la pelle è abbronzata.  Per valorizzare il viso il segreto è prestare particolare attenzione a come trucchiamo gli occhi. Puntiamo a usare il nero perchè dona intensità allo sguardo. Scegliamo prima di tutto una matita ovviamente nera nella versiona waterproof così è resistente all’acqua, passiamo la matita nella parte interna delle palpebre inferiori così si ottine uno sguardo più seducente, intenso e femminile.Per l’ombretto scegliamo quello in polvere e lo scegliamo nei tono vivaci così da risaltare sulla nostra pelle abbronzata e così illuminiamo anche il viso. L’ombretto lo scegliamo in bare al nostro colore dei capelli, per chi ha i capelli castani o neri il consiglio è di usare un ombretto roso o fucsia perchè risalta meglio. Per chi ha incùvece i capelli biondi si consiglia un ombretto dai toni ambrati e caldi in armonia con il colore dei capelli, anche le tinte oro o arancione vanno bene. Per i capelli rossi invece vanno bene tutti i toni del verde e del prugna. Bopo aver applicato e sfumato l’ombretto tracciamo una riga sottile di eye-liner sul bordo della palpebra superiore,immediatamente accanto all’attaccatura delle ciglia . Lariga dell’eye-liner può essere lasciata netta e visibile oppure accuratamente sfumata. Mi raccomando usiamo l’eye-liner perchè dona allo sguardo una maggiore intensità e inoltre dona agli occhi una forma orientaleggiante e allungata. Dopo aver applicato l’ombretto e l’eye-liner passiamo al mascara. Il mascara permette di avere ciglia più lunghe e seducenti inoltre evita anche che i raggi solari possano schiarire in alcuni punti le ciglia creando un effetto antiestetico.Applichiamo il mascara a fine trucco e solamente sulle ciglia superiori, sopratutto su quelle più esterne, e quando lo stendiamo ricordiamoci di tendere leggermente le palpebre verso l’alto cosi evitiamo di macchiarci. :)

Valorizzare gli occhi per chi porta gli occhiali

Ciao a tutte
Chi come me porta gli occhiali sa benissimo che gli occhi e le sguardo vengono messi in secondo piano dalle lenti!
Se per gli uomini questo è del tutto indifferente, per le donne, invece, valorizzare lo sguardo e gli occhi è importantissimo per esaltare la femminilità e il sex appeal.

Ecco alcuni consigli da seguire per valorizzare lo sguardo dietro l’occhiale

1. Poichè le lenti graduate dell’occhiale tendono a rimpicciolire la zona occhi e gli stessi occhi, devi cercare di ampliare le palpebre, iniziando sfoltendo inferiormente le sopracciglia, che dovranno essere più ampie nella zona dell’attaccatura al naso e da metà in poi più sottili e leggermente tendenti verso l’alto.

2. Quando trucchi gli occhi, stendi sempre e accuratamente del correttore, intorno a tutto l’occhio, sia sulla palpebra superiore che su quella inferiore, in modo da attenuare le possibili imperfezioni, come occhiaie o piccole rughe d’espressione, che gli occhiali tendono ad evidenziare. Traccia poi una sottilissima striscia di eyeliner, sulla palpebra superiore molto vicina all’attaccatura delle ciglia e allungala qualche millimetro in più dell’occhio, traccia invece su quella inferiore una altrettanto sottile striscia di matita per occhi e ricongiungila a quella superiore. Aggiungi infine il mascara sia sulle ciglia superiori che su quelle superiori. L’effetto rimpicciolente sarà così svanito.

3. Le lenti dell’occhiale tendono inoltre a riflettere la luce, mettendo di conseguenza l’occhio in una leggera penombra, ti consiglio quindi di evitare di truccare troppo o in modo pesante gli occhi, di evitare l’utilizzo di ombretti, specialmente quelli dai colori molto forti, appariscenti o scuri, e se proprio non vuoi rinunciare all’ombretto fai uso di colori chiari; simili e vicini alla tua carnagione.

Seguendo questi piccoli accorgimenti avrete anche voi uno sguardo sexy e super femminile….

Come mettere l’ombretto

Volete imparare a mettere l’ombretto alla perfezione? Allora scopriamo insieme come.

Per prima cosa nel vostro beauty case dovreste sempre avere almeno tre tonalità di ombretto: una tinta chiara da applicare nell’interno dell’occhio e sull’arcata sopraccigliare per illuminare gli occhi, una tinta media per la palpebra mobile e una tinta più scura da stendere all’angolo esterno della palpebra per dare profondità.

Ora dovete fondere queste 3 tonalità di ombretto partendo sempre dalla sfumatura più chiara per arrivare alla più scura. Si può utilizzare un pennello o una spugnetta, da passare con delicatezza sulla palpebra; è importante non esagerare mai con l’ombretto o il risultato sarà troppo pesante. Sicuramente non volete che i vostri occhi sembrino ravvicinati e piccoli.

Per questo motivo, l’ombretto scuro va applicato solo all’angolo esterno della palpebra mobile e mai in quello interno: lì verrà stesa una pennellata di illuminante (del colore che preferite) per dare quel tocco di brillantezza al vostro sguardo.

19185_239430336182096_1922801396_n

 

 

 

Usate un primer o una base per ombretto:sono la chiave per avere un trucco preciso e a lunga durata invece di un ombretto sbavato.

Non usate ombretti perlati se non siete più giovanissime:gli ombretti luccicanti e perlati, soprattutto quando contengono glitter a volontà, illuminano molto gli occhi ma allo stesso tempo evidenziano le rughette, le palpebre pesanti e i segni di espressione. Se non potete fare a meno dei glitter usateli solo sull’arcata sopraccigliare.

Ricordate sempre che se truccate molto gli occhi usate solo un lucidalabbra e se mettete un rossetto di una tonalità accesa truccate pochissimo gli occhi per non sembrare delle maschere. Infine, per avere un ombretto perfetto, ricordate di usare il bianco: è un colore perfetto per rendere gli occhi più luminosi. Il segreto è applicare un tocco di matita bianca nell’angolo interno degli occhi: non solo li farà brillare, ma li renderà anche più grandi.