shampoo

I molteplici usi del Bicarbonato…..

Costa poco, è in ogni casa, non inquina, e soprattutto ha mille usi: parliamo del bicarbonato.
Tutti conoscono i suoi poteri antiodoranti e detergenti, ma ce ne sono anche cosmetici e di wellness. Eccone alcuni. Rivitalizza la pelle. E’ ottimo per uno scrub di gomiti e ginocchia, mescolando 3 cucchiai di bicarbonato con 1 cucchiaio d’acqua per ottenere una pasta densa. E’ Ottimo anche per i piedi. Mettete in una bacinella piena di acqua calda 2 cucchiai di bicarbonato e 1 cucchiaio di sale fino. Immergetevi i piedi per un quarto d’ora. Vedrete poi che morbidezza! Quando fate il bagno aggiungete mezza tazza di bicarbonato all’acqua. Pulisce con naturalezza e lascia una sensazione di morbidezza.Va bene anche per togliere il trucco basta diluirne un pò nell’acqua e lavarsi il viso rimuove il make-up e fa uno scrub gentile. Si può usare anche aggiunto allo shampoo. Aggiungente appunto allo shampoo mezza tazza di bicarbonato che è utile per togliere tutti i residui di gel e spume poi si sciacqua e si usa il balsamo.In caso di emergenza il bicarbonato è ottimo da usare anche come shampoo secco. E’ ottimo anche sulla pelle scottata dal sole basta applicare la pasta di bicarbonato del n°1 sulla zona scottata e lasciatela per un’ora o due. Per rendere le unghie più belle prendete un pò di bicarbonato e mettetelo sulla spazzolina per le unghie e passatela sulla punta delle dita, ammorbidisce le cuticole e appunto rende le unghie più belle. Questi sono solo alcuni dei molteplici usi del bicarbonato.Voi ne sapete altri? Aspetto i vostri commenti per sapere voi come lo utilizzate!! ;)

Capelli splendenti tutta l’estate? Ecco come fare.

Dopo un inverno passato a stressare i nostri capelli con phon, coloranti e piastra, approfittiamo dell’estate per curarli! Sappiamo bene che dobbiamo proteggere la pelle dal sole, ma anche i capelli meritano la stessa cura! Spesso in estate tendiamo a trascurarli, invece è proprio questo il periodo in cui dovremmo dedicare a loro le attenzioni maggiori: il loro nemico numero 1, infatti, è proprio il sole, il numero 2 l’acqua di mare e, ancora peggio, il cloro della piscina.
E allora cominciamo con qualche semplice mossa rigenerante. 1. Spazzolarli mattina e sera.  2. Sciacquarli  con acqua fredda per rendeli più luminosi.3.Prima di andare al mare spruzzare un protezione sulle lunghezze e sulle punte.Io uso  due ottimi prodotti per la protezione dei capelli dal sole e dal cloro e li trovate Qui  oppure Qui 4. Non fare lo shampoo tutti giorni ma solo ogni 2/3, per non indebolire I capelli. 5. Al ritorno dal mare o piscina, sciacquare i capelli per lavare via la salsedine. 6.Farsi dei massaggi al cuoio capelluto. 7. Al mare coprirsi i capelli con un cappello o un foulard. 8. Raccogliere i capelli in code di cavallo, trecce o chignon. 9. Approfittare del caldo per asciugare i capelli  naturalmente all’ombra: niente phon e niente piastra. 10. Applicare delle maschere sui capelli ogni 2/3 giorni. Per trovare la maschera più adatta ai vostri capelli andate Qui e la troverete sicuramente ;)

Ricordate: anche i vostri capelli sono in vacanza e, come voi, meritano un po’ di relax!

maschera per capelli allo yogurt

Vi propongo una favolosa maschera per i capelli allo yogurt, per far riprendere completamente la nostra chioma da tutte le occasioni di vero e proprio stress .
Niente paura, non è assolutamente nulla di complicato né da realizzare né successivamente da utilizzare, anzi, se ci è riuscita la sottoscritta allora per voi sarà una passeggiata.
Per questo spettacolare ed utilissimo scrub ci occorrono pochissimi ingredienti e tutti trovabilissimi, forse alcune di voi li avranno già addirittura in frigorifero e nella dispensa quindi non preoccupatevi neanche di questo elemento, si tratta di prodotti che tutte noi possediamo in casa: zucchero, meglio se di canna, il vostro shampoo abituale ed un vasetto di yogurt bianco.
zucchero  yogurt

La prima cosa da fare è applicare lo zucchero e lo shampoo sul cuoio capelluto, non sulle ciocche, massaggiandolo ripetutamente in modo da far penetrare bene il composto e in maniera che anche la circolazione si attivi sempre di più andando a combattere anche fastidi come la forfora.
Massaggiate tranquillamente, niente fretta in questa operazione!
Successivamente passiamo poi al resto dei capelli, al fusto, ed è qui che spunta lo yogurt: lo dovrete utilizzare lungo tutta la chioma, sia cute che punte, stendendolo bene, mischiandolo accuratamente.
Una volta lasciato in posa questo scrub per circa 20 minuti procedete allora con un potente risciacquo.
Vedrete che, appena asciugati i capelli, noterete già una grandissima differenza.
Io lo ho provato e i miei capelli ne hanno veramente tratto beneficio…
Provatela e poi ditemi le vostre impressioni… le aspetto!! ;)