sole

Idratare la pelle dopo l’estate

Dopo l’estate e tante ore passate al sole la pelle appare più disidratata e dal colore spento, per ravvivarla basta seguire alcune semplici regole a tavola. Prima di tutto bisognerebbe bere tanta acqua, almeno 10 bicchieri al giorno e il primo bicchiere bisognerebbe berlo appena alzati a stomaco vuoto. Questo serve per depurare il corpo. Per idratare al meglio la pelle bisognerebbe mangiare in abbondanza verdura rossa come i pomodori che sono ricchi di licopene , un sostanza che rallenta l’invecchiamento della pelle e oltretutto permette di mantene l’abbronzatura più a lungo.                                                                                                                                                                 Altre verdure che aiutano a tenere in forma la pelle sono i peperoni gialli e le carote perchè sono ricchi di betacarotene, una sostanza che agisce da precursore alla vitamina A e che ha la capacità di nutrire la pelle in profondità contrastando gli effetti nocivi del sole.  Anche le verdure con foglie verde scuro, tipo cicoria bieta e rughetta, sono ricche di betacarotene e quindi permettono di prolungare l’abbronzatura, il consiglio è di mangiarne almeno 3 porzioni alla settimana.Wild berries Per concludere si consiglia di mangiare una porzione al giorno di frutti bi bosco che oltre a contenere acqua che permette alla pelle di essere idratata, sono ricchi di vitamine che proteggono i capillari, migliorano la circolazione e rendono bella la pelle. Seguendo questi consigli si idraterà la pelle e si manterrà l’abbronzatura più a lungo.

Prendere al meglio la “tintarella” e i solari giusti per farlo

Fra poco inizia la bella stagione e si inizia a prendere la prima tintarella. Prendete tutto il sole che volete ma l’importante e’ proteggersi. Pensate che sull’erba vi abbronzate un 2%, nell’acqua un 5 %, sulla sabbia un 20% e sulla neve un 85% in piu’. Per prepararvi al meglio ecco alcuni consigli su prodotti che potreste utilizzare. Da un nuovo trattato sulla cosmetologia e’ apparso che i solari dell’anno precedente una volta aperti hanno perso completamente il loro indice di protezione. Prima si diceva che si dimezzava solo la protezione, quindi se a casa avevate un solare con SPF 30, l’anno dopo diventava con SPF 15. Per cui consiglio di liberarvi di tutte le creme solari vecchie anche perchè il sole è sempre più malato per cui meglio non rischiare e proteggersi al meglio.          Curate e proteggete al meglio il vostro viso, collo e decollete, ricordatevi sono le arval-il-sole-crema-solare-protettiva-antirughe-viso-spf30-50-ml.jpgzone piu’ vulnerabili, le parti che invecchiano più precocemente.Un prodotto prodotto valido e’ Arval , la crema solare protettiva anti rughe viso SPF 30. Si tratta di una protezione efficace anche contro l’invecchiamento cutaneo,protegge la pelle dai raggi UVA/UVB donando una naturale abbronzatura lasciando la pelle elastica e liscia. Questa crema è l’ideale per viso, collo e decolletè e la potete acquistare QUI.

collistar-spray-abbronzante-applicazione-ultra-rapida-water-resistant-alta-protezione-spf30-200-ml.jpg

Passiamo alla protezione del corpo, per chi non ama spalmare la crema ecco un comodissimo spray della collistar abbronzante idratante SPF20. Trasparente ultra fresco, si applica velocemente anche nelle zone piu’ difficili da raggiungere, si asciuga subito lasciando la pelle morbida e idratata. Questo spray è anti sabbia resistente all’acqua e al sudore è comodo e pratico a chi pratica sport e a chi ama la praticità. Per acquistare questo solare andate QUI

 

arval-solaire-abbronzatura-rapida-5-fiale-abbronzanti-spf-8-10-ml-5-doposole-10-ml.jpgAmate una tintarella selvaggia? Quello che fa per voi è Arval Half Times che in un solo week end promette un colorito esaltante. Si tratta di un acceleratore di abbronzatura unico.Un sistema sinergico di due specialita’ in pratiche confezioni monodose ( abbronzante rapido e fissante rapido) da applicare prima e dopo l’esposizione.Al sole applicate la fiale, e in un momento di pausa sole applicate la crema come fissante. Ideale per le gambe…..ricordate che le gambe hanno poca melanina e fanno piu’ fatica ad abbronzarsi. Per acquistare Araval Half Time andate QUI

collistar-balsamo-doposole-idratante-restitutivo-200-ml.jpgE dopo tutto questo sole ricordate di applicare un buon Doposole e non una crema idratante qualsiasi. Un buon doposole che mi sento di consigliarvi è  Collistar Balsamo Doposole Idratante Restitutivo. Vero trattamento restitutivo e rigenerante che compensa lo stress causato alla pelle dal sole e usato ogni giorno, fissa l’abbronzatura, la rende piu’ luminosa. Se volete acquistare Collistar Balsamo Doposole Idratante Restitutivo andate QUI

Dopo tutti questi consigli siete pronte per una tintarella perfetta e che dura nel tempo.

I molteplici usi del Bicarbonato…..

Costa poco, è in ogni casa, non inquina, e soprattutto ha mille usi: parliamo del bicarbonato.
Tutti conoscono i suoi poteri antiodoranti e detergenti, ma ce ne sono anche cosmetici e di wellness. Eccone alcuni. Rivitalizza la pelle. E’ ottimo per uno scrub di gomiti e ginocchia, mescolando 3 cucchiai di bicarbonato con 1 cucchiaio d’acqua per ottenere una pasta densa. E’ Ottimo anche per i piedi. Mettete in una bacinella piena di acqua calda 2 cucchiai di bicarbonato e 1 cucchiaio di sale fino. Immergetevi i piedi per un quarto d’ora. Vedrete poi che morbidezza! Quando fate il bagno aggiungete mezza tazza di bicarbonato all’acqua. Pulisce con naturalezza e lascia una sensazione di morbidezza.Va bene anche per togliere il trucco basta diluirne un pò nell’acqua e lavarsi il viso rimuove il make-up e fa uno scrub gentile. Si può usare anche aggiunto allo shampoo. Aggiungente appunto allo shampoo mezza tazza di bicarbonato che è utile per togliere tutti i residui di gel e spume poi si sciacqua e si usa il balsamo.In caso di emergenza il bicarbonato è ottimo da usare anche come shampoo secco. E’ ottimo anche sulla pelle scottata dal sole basta applicare la pasta di bicarbonato del n°1 sulla zona scottata e lasciatela per un’ora o due. Per rendere le unghie più belle prendete un pò di bicarbonato e mettetelo sulla spazzolina per le unghie e passatela sulla punta delle dita, ammorbidisce le cuticole e appunto rende le unghie più belle. Questi sono solo alcuni dei molteplici usi del bicarbonato.Voi ne sapete altri? Aspetto i vostri commenti per sapere voi come lo utilizzate!! ;)

Bucce di carota… da non buttare!!

Oggi vi voglio parlare delle proprietà delle bucce di carota!

Se acquistate carote biologiche o avete la fortuna di raccoglierle dal vostro orto, non disfatevi della buccia! La buccia di carota grattugiata si può usare sul viso dopo l’esposizione solare, è idratante, levigante e purificante, grazie al betacarotene che l’organismo trasforma in vitamina A. Sbollentatela velocemente unite miele e un cucchiaio di olio extravergine di oliva e lasciate in posa per almeno 10 minuti poi risciacquate   e noterete i miglioramenti alla pelle del viso. La stessa buccia grattuggiata,conservata in freezer, si aggiunge ad altre verdure per il brodo o al dado vegetale. Con le bucce tagliate intere, si creano delle bellissime decorazioni (commestibili) per i vostri piatti!