yogurt

Rimedi naturali per avere una pelle sana

Ciao a tutti , oggi voglio parlarvi dell’importanza di prendersi cura della propria pelle per contrastarne l’invecchiamento. Mantenere una pelle sana e luminosa non dona solo bellezza al proprio aspetto esteriore ma dona anche un senso di armonia con se stessi. Vi sono dei metodi naturali per mantenere la pelle sana. In natura ci sono moltissimi componenti grazie ai quali è possibile contrastare e prevenire l’insorgere delle rughe. Nei ribes, nelle mandorle amare, nel miele e nel latte fermentato, si scoprono cure di bellezza, si tratta effettivamente di componenti le cui azioni sulla pelle hanno effetti benefici e che inducono l’ eliminazione della pelle morta che si trova in superficie. Chi non ha provato un rimedio naturale della “nonna” per il mal di testa o per il mal di pancia o per migliorare l’aspetto dei capelli? Esistono anche dei rimedi naturali per mantenere la pelle sana e fresca e gli ingredienti si trovano semplicemernte daal fruttivendolo sotto casa e in erboristeria. Di seguito elenco alcuni rimedi per avere una pelle sana morbida e vellutata. rosmarino saturnostoreblogRimedio naturale a base di rosmarino: Bollire 50 g di fiori e foglie di rosmarino in un litro d’acqua bollente per dieci minuti: ogni sera va imbevuto un panno dentro al bollito e applicato sul viso e sul collo per 45 minuti. Dopo risciacquare con acqua tiepida. Questo serve per purificare la pelle del viso e del decoltè. Un rimedio contro le prime righe invece è il seguente: macerate per 15 giorni la buccia di alcune mele cotogne in sufficiente acquavite, successivamentre filtrare e conservare in una bottiglia chiusa ermeticamente. Questa lozione ricavata  va applicata sul viso con un batuffolo di cotone due volte al giorno. A lungo andare avrete degli ottimi risultati. Un altro rimedio molto buono è con lo yogurt. Applicate un vasetto di yogurt bianco direttamente sulla pelle attendete 30 minuti dopodichè risciacquatevi con acqua tiepida. L’acido lattico nello yogurt aiuta a ridurre le dimensioni dei pori, stringe la pelle e rimuove epidermide morta. Questi sono solo alcuni dei metodi naturali per avere una pelle del viso sempre sana scegliete il vostro preferito e poi fatemi sapere come va.  ;)

Barrette dietetiche? Impariamo a farle in casa….

Le Barrette dietetiche sono molto amate da noi donne perchè aiutano nella battglia contro il grasso, ma riusciamo a preparale in casa in modo da risparmiare e sapere cosa ingeriamo? La barrette dietetiche vanno sempre molto forte, soprattutto nei periodi che anticipano la prova costume, ma spesso anche quelle delle migliori marche hanno al loro interno grassi idrogenati, oli vegetali, coloranti e conservanti che danneggiano la salute. Per risparmiare qualche soldo è possibile realizzare in casa delle deliziose e sopratutto  salutari barrette dietetiche e con la consapevolezza degli ingredienti che si usano. Queste barrette dietetiche devono avere tutti i nutrienti nelle giuste proporzioni, si possono consumare in sostituzione di un pasto calorico ma senza diventare un’abitudine. Ora vediamo come prepararle.

Ingredienti per 4 barrette medie:

  • 1 yogurt povero di grassi da 150 gr;
  • 70 gr di fiocchi d’avena;
  • 50 gr di proteine in polvere;
  • 2-3 albumi;
  • 80 gr di mandorle tritate;
  • 10 gr di lecitina;
  • frutti rossi spezzettati.

 

 

 

 

 

Procedimento per la preparazione

Si prende una ciotola e si mettono fiocchi d’avena, proteine in polvere, mandorle tritate, frutti rossi spezzettati e lecitina che serve a tenere compatto il tutto. Si unisce yogurt e albumi e si mescola con un cucchiaio di legno, poi si versa il composto in uno stampo rettangolare, si modella in superficie e si lascia indurire. Infine, con un coltello si taglia il panetto in 4 barrette. Mangiare 2 barrette al posto di un pasto.

Barrette proteiche

Si usano molto nel mondo del fitness, non vanno utilizzate come pasti sostitutivi ma come integratori. Mangiare con moderazione per evitare diarrea, dolori addominali e scompensi generali.

Ingredienti per 6 barrette dietetiche:

  • 120 gr di fiocchi d’avena, di cui 30-35 gr destinati alla copertura finale;
  • 50 gr di proteine del siero del latte in un gusto a scelta (nocciola, vaniglia, ecc);
  • 20 gr di cacao amaro in polvere;
  • un arancio (scorza);
  • un albume;
  • 10 gr di inulina, una fibra solubile;
  • 10 gr di lecitina di soia, in sostanza un emulsionante utile per compattare il composto

 

 

 

 

 

Procedimento per la preparazione delle barrette dietetiche:

In una ciotola mettiamo i fiocchi d’avena, le proteine in polvere, il cacao amaro, la lecitina e l’inulina, grattugiamo la scorsa d’arancio e aggiungiamola agli ingredienti.

Poi aggiungiamo l’albume e mescoliamo con un mestolo di legno per amalgamare, unire il miele e continuare a girare; dopo qualche minuto, con dei guanti impostiamo il composto tra le mani e formiamo una pallina solida e compatta.

Schiacciamola e modelliamola con le mani fino a darle una forma piatta e rettangolare, poi stendiamo sulla base dei fiocchi d’avena in modo da ricoprire il tutto, facciamo riposare per qualche minuto e tagliamo il panetto per realizzare le nostre sei barrette. La barrette si possono conservare in frigo per massimo 10 giorni.  Adesso provate a farle anche voi poi fatemi sapere come sono venute!! ;)

Maschere per curare al meglio i capelli…..

Buona giornata a tutte oggi vorrei proporvi delle maschere fai da te per i capelli, per poterli curare al meglio così da averli sempre sani e splendenti. Iniziamo con uno shampoo , per prepararlo ci vogliono:                                             3 rossi d’uovo  del rhum olio di mandorle e limone. Per prepararlo pocedete in questa maniera:                                                  Sbattatete i 3 rossi d’uovo con 2 cucchiai di rhum e un cucchiaino di olio di mandorle fino ad ottenere un’emulsione cremosa.Bagnate i vostri capelli e ricopriteli con il preparato. Lasciate riposare per 5 minuti. Prendetevi il tempo per massaggiare i capelli dopo di che sciaquateli molto bene e per ultimo sciacquateli con acqua e succo di limone. Il risultato saranno capeli idratati e luminosi.Per i capelli secchi ci sono molte maschere ma quelle che mi sento di consigliarvi sono le due seguenti. Per la prima serve un rosso d’uovo del miele e dell’ olio di oliva.Mischiamo il rosso d’uovo con un cucchiaio di miele e due cucchiai di olio di oliva.Applichiamo la maschera sulle lunghezze e sulle punte copriamo il tutto con un sciugamano caldo o se preferite con della pellicola trasparente. Lasciamo in posa per 30 minuti e poi sciacquiamo con acqua tiepida meglio se fredda. Il risultato saranno dei capelli splendenti.La seconda maschera che vorrei proporvi sempre per i capelli secchi si prepara con dell’ olio di oliva olio di argan e del burro.In una ciotola, versiamo un bicchiere di olio d’oliva, un bicchiere di olio d’argan e mezzo bicchiere di burro sciolto a bagnomaria. Alla sera applichiamo la maschera sui capelli poi li avvolgiamo con della pellicola trasparente e andiamo a dormire. Al mattino gli diamo una bella sciacquata. il risultato saranno dei capelli idratati e luminosissimi. Queste due maschere per i capelli secchi sono da fare ogni 2/3 giorni. Adesso vi propongo 2 maschere per chi come me ha i capelli grassi per cui garantisco personalmente che funzionano a meraviglia ;) .440_0_1876072_150253

Per la prima maschera che vi propongo ci serve dell’argilla verde sale grosso ed acqua. Mischiamo una manciata di argilla verde con il sale grosso e aggiungiamo l’acqua fino ad ottenere un impasto denso. Applicate la maschera per 15 minuti e sciacquate abbondantamente. Potete fare l’ultimo risciascquo con aceto e acqua. I risultati di questa maschera sono davvero favolosi. L’eccessiva secrezione di sebo viene assorbita dall’argilla così i nostri capelli saranno luminosi senza risultare grassi! La seconda è ancora più semplice della prima serve dello yogurt bianco e dell’essenza di limone. Mischiamo qualche goccia di essenza di limone allo yogurt applichiamo l’impasto e lasciamo in posa per 10 minuti e poi sciacquiamo. Il limone, ottimo per dare lucentezza al capello, lo renderà meno grasso. Questa maschera fai-da te è anche ottima contro la forfora. per mia esperienza preferisco la prima che ho proposto per i capelli grassi ora provate voi quella che vi ispira di più tra quelle proposte e poi ditemi se ne siete soddisfatte…. aspetto i vostri comenti ;)

maschera per capelli allo yogurt

Vi propongo una favolosa maschera per i capelli allo yogurt, per far riprendere completamente la nostra chioma da tutte le occasioni di vero e proprio stress .
Niente paura, non è assolutamente nulla di complicato né da realizzare né successivamente da utilizzare, anzi, se ci è riuscita la sottoscritta allora per voi sarà una passeggiata.
Per questo spettacolare ed utilissimo scrub ci occorrono pochissimi ingredienti e tutti trovabilissimi, forse alcune di voi li avranno già addirittura in frigorifero e nella dispensa quindi non preoccupatevi neanche di questo elemento, si tratta di prodotti che tutte noi possediamo in casa: zucchero, meglio se di canna, il vostro shampoo abituale ed un vasetto di yogurt bianco.
zucchero  yogurt

La prima cosa da fare è applicare lo zucchero e lo shampoo sul cuoio capelluto, non sulle ciocche, massaggiandolo ripetutamente in modo da far penetrare bene il composto e in maniera che anche la circolazione si attivi sempre di più andando a combattere anche fastidi come la forfora.
Massaggiate tranquillamente, niente fretta in questa operazione!
Successivamente passiamo poi al resto dei capelli, al fusto, ed è qui che spunta lo yogurt: lo dovrete utilizzare lungo tutta la chioma, sia cute che punte, stendendolo bene, mischiandolo accuratamente.
Una volta lasciato in posa questo scrub per circa 20 minuti procedete allora con un potente risciacquo.
Vedrete che, appena asciugati i capelli, noterete già una grandissima differenza.
Io lo ho provato e i miei capelli ne hanno veramente tratto beneficio…
Provatela e poi ditemi le vostre impressioni… le aspetto!! ;)